Premessa

Una terra che nei secoli passati ha subito molte invasioni grazie all'importanza che ha avuto e che ha ancora oggi nel mediterraneo. Le invasioni che ci sono state sia da parte dei pisani che da parte dei saraceni e dei greci, come anche altri popoli hanno contribuito alla nascita della lingua Sarda (sa limba sarda). Questa lingua attraverso i nomi e i sopranomi (is allumingius) ha fatto in modo che nascesse anche la toponomastica dei borghi in tutta l'isola. Adesso credo che sia arrivata l'ora di non perdere questa cultura, questa tradizione, ma valorizzarla e conservarla nel tempo.

 

Succede in Sardegna

Feste, sagre, celebrazioni che costellano il calendario sacro e profano dell’isola. Come in tutte le civiltà agro-pastorali, le feste nascono dai cicli stagionali del lavoro legato alla terra, come momenti propiziatori della fertilità, ma anche liberatori dalle ansie dell’incertezza quotidiana

 

In evidenza

Per non lasciare niente al caso, è buono non mettere troppa fantasia alla storia della toponomastica visto che è di derivazione "orale", grazie alle testimonianze degli anziani.

Ringrazio tutti gli autori che hanno collaborato e collaborano per la ricerca dei contenuti.

 

 

Norme sulle responsabilità  © 2013 - 2018

Maggiori informazioni https://epilessia.webnode.it/

 

Norme sulle responsabilità © 2013 - 2021. Tutti i diritti riservati.

 

 

  

Novità: